Ander costruksciòn
Lo zen e l'arte di unire l'inutile al dilettevole

« Deflazione vibrante | Home Page | Non è mica così brutto »

30.06.03

Politicamente scorretto

Non vorrei sembrare misogino, sessista, superficiale, indelicato, gratuito e sostanzialmente stronzo, ma sono convinto che il problema chiave nella vita di Sabine Herold (la nuova super-eroina di Rocca, citata anche da Wittgenstein relativamente a questo articolo del Riformista, oltre che da tre quarti della blogosfera più sensibile al dibattito su neocon e altri fenomeni da circotogni), sia lo stesso che affligeva un tempo un personaggio nostrano del calibro di Sonia Cassiani, quando professava i valori irrinunciabili della verginità.

Iniettato da Marcello alle 20:00 | TrackBack
Commenti

Post a comment

Grazie per esserti registrato, . Ora puoi commentare. (sign out)

(Se non hai mai lasciato un commento da queste parti, il tuo primo intervento dovrà essere approvato dal tenutario del blog prima di apparire. Fino ad allora, cerca di avere pazienza.)


Devo ricordarmi di te?